IC CECCO ANGIOLIERI

Ultimi articoli

20 Novembre 2020 Presenza a scuola alunni classi seconde e terze

Si dispone che gli alunni delle classi seconde e terze, per i quali si è concordata con le famiglie la frequenza, dal giorno 23 novembre entrino dall’ingresso principale alle ore 8.25 e escano alle ore 13,30.

14 Novembre 2020 classi seconde e terze:orario DID per le nuove disposizioni normative che collocano la Toscana in zona Rossa per emergenza Covid

In base alle nuove disposizioni normative, da lunedì 16 novembre 2020, le classi seconde e terze non svolgeranno più le lezioni in presenza, ma seguiranno la Didattica a  Distanza, secondo il modello orario predisposto in  allegato .

Gli alunni di seconda e terza con disabilità o Bisogni Educativi Speciali, dal giorno lunedì 16 novembre fino al 20 novembre rimarranno a casa, usufruendo della didattica a distanza come i compagni di classe.

Dopo una valutazione del Consiglio di classe di concerto con la famiglia sarà definita l’organizzazione delle attività didattiche in presenza  nei locali della  scuola che inizierà dal 23 novembre.

Le classi prime e la Scuola Primaria e dell’Infanzia continueranno a svolgere le lezioni  in presenza,  secondo l’orario stabilito fino ad oggi.

ISTRUZIONI PER GLI ALUNNI DELLE CLASSI SECONDE E TERZE (aggiornamento)

L’orario settimanale rimane invariato; una parte delle lezioni (16 ore per classe), obbligatoriamente, secondo la vigente normativa ministeriale, si svolgerà con modalità sincrona (collegamento su MEET). Tali ore sono evidenziate in giallo e celeste nel precedente prospetto: quelle in celeste avranno la durata di 30 minuti, specificamente per inglese e religione/alternativa.

Tutti gli alunni devono collegarsi all’orario indicato utilizzando il link della classroom della materia e scrivere di essere presenti sullo stream.

Le assenze alle lezioni su MEET, se non per motivi di salute, non sono consentite e saranno registrate sulle annotazioni su Nuvola, in corrispondenza della lezione.

A meno che la famiglia non segnali preventivamente ed esplicitamente problemi tecnici, gli alunni sono tenuti a tenere accesa la telecamera. 

 

Le lezioni evidenziate in bianco possono essere utilizzate, almeno parzialmente, sia con collegamenti MEET, raccomandati soprattutto per le classi terze, sia con lezioni asincrone, in cui i docenti assegnano agli alunni attività da svolgere mediante l’utilizzo dei libri di testo, o con esercitazioni su quaderni, per verificare e potenziare gli apprendimenti. Tali spazi, inoltre, potranno essere utilizzati per svolgere le verifiche scritte e orali, secondo modalità scelte dai singoli docenti e preventivamente comunicate agli alunni.

I docenti, se lo riterranno opportuno, durante le ore bianche, avvisando preventivamente gli alunni, possono interagire su MEET con domande e risposte immediate, assegnando a fine incontro, eventualmente, brevi esercitazioni di riflessione o di consolidamento. Tali ore bianche, dunque, sono ore effettive di lezione che il docente svolgerà da scuola e che gli alunni saranno tenuti a seguire. Se non saranno consegnati i lavori assegnati, gli alunni saranno considerati assenti e verrà registrato in “Annotazioni per materia” su Nuvola.
Il lavoro didattico sarà gestito in modo equilibrato per evitare che gli alunni siano sempre connessi, ma in maniera da raggiungere tutti gli obiettivi didattici della materia, con verifiche frequenti del processo di  apprendimento, garantendo la piena libertà di ogni docente di adattare le attività a distanza alle caratteristiche della classe. 

 Le attività assegnate saranno registrate sulla  classroom della materia  in lavori del corso/stream e sul registro Nuvola.

 Le attività asincrone del mercoledi e del venerdì pomeriggio rimangono invariate. 

Si ringrazia per la gentile collaborazione.

IL  DIRIGENTE SCOLASTICO

     Prof.ssa Annalisa Nencini

9 Novembre 2020 uso della mascherina

 Si rende nota la circolare  del Ministero dell’istruzione sull’uso obbligatorio della mascherina per chiunque sia presente a scuola, e anche quando gli alunni sono seduti al banco, indipendentemente dal mantenimento del distanziamento di un metro..

 La mascherina può essere chirurgica ma anche quella di comunità o autoprodotta.