IC CECCO ANGIOLIERI

CITTADINANZA ATTIVA

 

25 Novembre 2019 Progetto: Conoscere la storia e il nostro passato per diventare cittadini attivi

Nell’ottica di potenziare le competenze di Cittadinanza, centrali nel nostro POF di Istituto, abbiamo attivato, per l’anno scolastico 2019/2020, un progetto di approfondimento di argomenti storici, rivolto alle classi terze della Scuola Secondaria 1^g., con cicli di due ore e due sezioni diverse a settimana, in ordine alfabetico, utilizzando l’opportunità dell’organico di Potenziamento e le competenze specifiche dei docenti interni.

Si tratta di una serie di lezioni, iniziate il 14 novembre, effettuate dal Professor Raffaele Ascheri, in compresenza con i docenti di classe, incentrate sul periodo del Novecento: a livello internazionale, nazionale ed anche prettamente municipalistiche.

Come scopo primario, il corso si prefigge di affrontare tutte le tematiche principali del cosiddetto “secolo breve”, fino a toccare ed approfondire le conoscenze di base per la comprensione del mondo attuale (per es., il tema della Globalizzazione, con i suoi pro ed i suoi contro; il terrorismo islamico, con la radicalizzazione che si è creata a partire dal 1979; nonché l’ascesa economica e politica della Cina, e la sua nuova, attualissima, Guerra fredda con gli USA).

Al fine di ottenere efficaci risultati per il consolidamento delle conoscenze e competenze di Cittadinanza degli alunni, nelle fasi in cui le singole sezioni non vengono coinvolte, i docenti di classe sono tenuti ad effettuare verifiche orali e scritte, sul lavoro svolto durante le ore in compresenza, predisponendo test e domande aperte.

PRIORITÀ Rendere le competenze-chiave di cittadinanza un asse portante nel profilo di ogni alunno, attraverso la conoscenza della nostra Storia

TRAGUARDI (PTOF)

Produrre percorsi ed azioni singole e di gruppo sulle competenze-chiave di cittadinanza

TRAGUARDI DI COMPETENZA EUROPEA e di CITTADINANZA

  • Rispettare le regole condivise e collaborare con gli altri per un fine comune
  • Acquisire competenze sociali e civiche
  • Agire in modo autonomo e responsabile
  • Imparare ad imparare
  • Individuare collegamenti e relazioni
  • Acquisire ed interpretare l’informazione
  • Progettare e risolvere problemi

OBIETTIVI/ABILITÀ E CAPACITÀ SPECIFICHE

  • Attuare percorsi di educazione alla convivenza civile e alla cittadinanza
  • Promuovere interventi di collaborazione, tutoring e aiuto reciproco

 DESTINATARI

Alunni classi terze Scuola Secondaria di I grado

DOCENTI COINVOLTI

Tutti i docenti di classe

DISCIPLINE COINVOLTE

Tutte

PERIODO DI ATTUAZIONE

Intero anno scolastico

DESCRIZIONE SINTETICA DELLE ATTIVITÀ’ E FASI

Incontri nelle singole classi terze

 

MODALITA’ DI ATTUAZIONE E ORGANIZZAZIONE

Lezioni da parte del Prof. Raffaele Ascheri in compresenza con i docenti di Lettere della classe

 

RISORSE MATERIALI

Testi, prodotti multimediali e cartacei

 

VERIFICA E VALUTAZIONE FINALE

Ai fini dell’autovalutazione da parte dell’alunno, saranno proposte verifiche orali e scritte.

Altri tipi di elaborazioni (relazioni, riflessioni…) contribuiranno a manifestare il grado di consapevolezza culturale raggiunto, indispensabile secondo le finalità del progetto.

 

INDICATORI DI VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE ATTESE

 

COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE: 

-Comprendere e rispettare le regole di convivenza civile

-Prendere consapevolezza degli stili di vita responsabili.

 

CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE

-Produrre informazioni utilizzando fonti di vario genere, scala, struttura e codice (verbale, non verbale)

-Interpretare criticamente modelli e simboli sociali, stili di vita (mode, atteggiamenti conformistici ecc. ecc.)

 

SPIRITO D’INIZIATIVA (PROGETTARE)

-Fornire apporti costruttivi per l’ideazione di un’iniziativa

-Lavorare in gruppo e condividere azioni e procedure

-Parlare in pubblico controllando le proprie emozioni

-Descrivere/autovalutare il proprio operato

 

COMPETENZE DIGITALI:

-Utilizzare i dispositivi digitali e i media rilevando i rischi online e sapendo quali misure adottare per limitarli.

-Utilizzare le informazioni digitali, selezionando informazioni attendibili, rielabotrandone i contenuti con apporto critico personale

 

 

 

8 Febbraio 2018 Progetto NO TRAP

Somministrazione questionario

Gli alunni dovranno collegarsi al link del questionario (se non fosse possibile inviare il link a ciascun
computer, digitare il link nella barra degli indirizzi) e rispondere a tutte le domande, per non inficiarne la
validità.
Durante la compilazione, i docenti dovranno assicurarsi che i ragazzi abbiano garantita la loro privacy
(D.L. 196/2003) evitando che pari o adulti vedano le loro risposte.
Di seguito il link per accedere al questionario online, che potrà essere visionato in anteprima dai docenti
(invitiamo gli insegnanti a non cliccare “Submit” alla fine della pagina per non avere dati falsati):

http://sgiz.mobi/s3/Questionario-NoTrap-17-18-AngiolieriSIIC81600P

15 Ottobre 2017 Progetto Lettura

13 Ottobre 2017 Incontro con l’autore Giovanni Impastato “Oltre i cento passi”